Il Fluorocarbon Akiro è stato progettato per la realizzazione di terminali di pesca. La bassa rifrazione della luce in acqua garantisce un perfetto mimetismo sia in mare che in acque interne, rendendolo un alleato ideale sia per pescatori professionisti che amatoriali. Il filato presenta una notevole affidabilità e robustezza, accompagnate da una grande morbidezza e uno scarso effetto memoria.

Il Fluorocarbon Akiro è un’ottima scelta per gli appassionati di pesca che cercano un prodotto di qualità per la realizzazione dei loro terminali. La sua bassa rifrazione della luce in acqua lo rende perfetto per il mimetismo in mare e in acque interne, aumentando le possibilità di cattura. Inoltre, la sua robustezza e morbidezza lo rendono ideale per l’utilizzo prolungato, mentre lo scarso effetto memoria lo rende facile da utilizzare e gestire.

Se stai cercando un prodotto di qualità per la realizzazione dei tuoi terminali di pesca, il Fluorocarbon Akiro è una scelta eccellente. La sua bassa rifrazione della luce in acqua, affidabilità, robustezza, morbidezza e scarso effetto memoria lo rendono un alleato perfetto sia per pescatori professionisti che amatoriali.

Perché scegliere il fluorocarbon akiro rispetto agli altri?

Il prodotto Akiro Fluorocarbon è stato progettato per la realizzazione di terminali da pesca. Uno dei suoi principali vantaggi è la bassa rifrazione della luce in acqua, che garantisce un perfetto mimetismo sia in mare che in acque interne [1]. Ciò significa che i pesci non saranno in grado di individuare il terminale, aumentando così le possibilità di cattura.

Inoltre, il Fluorocarbon Akiro è caratterizzato da affidabilità e robustezza, nonché da una grande morbidezza e un basso effetto memoria [2]. Ciò lo rende un ottimo alleato sia per i pescatori professionisti che per quelli amatoriali.

OffertaBestseller N° 1
Akiro 100% Fluorocarbon, Filo da Pesca Unisex – Adulto,...
  • MT 50, Fluorocarbon 100%: 100% di invisibilità in acqua, grande resistenza all'abrasione, basso allungamento
  • Ultra strong: grande affidabilità e robustezza per gli impieghi più gravosi
  • Ultra Soft: grande morbidezza e scarso effetto memoria
  • Invisibile: la bassa rifrazione della luce in acqua lo rende invisibile
  • Top packaging: 3 diametri da mt.50 cad; ognuno in comoda scatola plastica, riutilizzo della scatola come porta minuteria
Bestseller N° 2
Soytich Fluorocarburo Lenza Monofilo Lenza in Diversi...
  • Qualità Lenza Fluorocarburo in Diversi Spessore
  • 1-0.50mm Stärke. 100m Lunghezza fino 18Kg Portata
  • 3-100m 0,35mm,12,6kg Portata
  • E più Spessore
Bestseller N° 3
Akiro 100% Fluorocarbon, Filo da Pesca Unisex – Adulto,...
  • MT 50, Fluorocarbon 100%: 100% di invisibilità in acqua, grande resistenza all'abrasione, basso allungamento
  • Ultra strong: grande affidabilità e robustezza per gli impieghi più gravosi
  • Ultra Soft: grande morbidezza e scarso effetto memoria
  • Invisibile: la bassa rifrazione della luce in acqua lo rende invisibile
  • Top packaging: 3 diametri da mt.50 cad; ognuno in comoda scatola plastica, riutilizzo della scatola come porta minuteria

Perché scegliere il fluorocarbon rispetto ai fili tradizionali in nylon

I fili in fluorocarbon sono una tipologia di fili da pesca molto utilizzati sia in mare che in acque interne. Tra i loro vantaggi principali c’è la loro trasparenza in acqua, che li rende quasi invisibili alle prede. Questo li rende particolarmente adatti per tecniche di pesca come quella a bolognese, in cui è importante che l’esca appaia il più naturale possibile.

Un’altra caratteristica importante dei fili in fluorocarbon è la loro rigidità. Possiamo sfruttare questa rigidità per omologare il modo in cui scendono l’amo e la pastura, rendendo l’esca ancora più naturale.

I fili in fluorocarbon sono anche molto resistenti all’abrasione, questo li rende adatti per la pesca di predatori di mare e acqua dolce.

In confronto, i fili in nylon sono più elastici e quindi meglio in grado di assorbire le fughe dei pesci. Questo li rende adatti per la fase di recupero e combattimento con i pesci, ma meno adatti per tecniche di pesca in cui è importante che l’esca appaia il più naturale possibile.

In sintesi, i fili in fluorocarbon sono particolarmente adatti per tecniche di pesca in cui l’esca deve apparire il più naturale possibile, come la pesca a bolognese, a causa della loro trasparenza in acqua e rigidità. Inoltre, sono molto resistenti all’abrasione e quindi adatti per la pesca di predatori di mare e acqua dolce. I fili in nylon sono invece più elastici e quindi meglio adatti per la fase di recupero e combattimento con i pesci.

Lascia un commento